PREMI E CONCORSI - FONDAZIONE GIANLUIGI E STEFANO PROIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

ATTIVITA'

PREMIO GIANLUIGI E STEFANO PROIA 2015
III EDIZIONE
Palazzo della Provincia di Frosinone – 13 Maggio 2015


STUDENTI PREMIATI O RITENUTI MERITEVOLI DI MENZIONE
ELENCATI PER CIASCUNA SCUOLA


SCUOLE SECONDARIE DI 2° GRADO

     LICEO SCIENTIFICO STATALE "G. PELLECCHIA" – Cassino
- PRIMO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI: Murro Gianmarco e Paparelli Maurizio (gruppo), Classe VH.

    ISTITUTO  DI ISTRUZIONE SUPERIORE "N. TURRIZIANI – F.LLI  MACCARI" - Frosinone
- PRIMO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTASTO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Margiotti Chiara, Classe  VA – Liceo linguistico -;                                                                                                               
-
SECONDO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Nicolia Elisa, Classe VC – Liceo classico -;
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI  Nannini Jacopo Maria, Classe IA – Liceo classico -, Matteucci Federica,  Nadif Yossra, Classe VC  -Liceo linguistico - e Di Leonardo Filippo, Classe VD  - Scienze umane.


    ISTITUTO  DI ISTRUZIONE SUPERIORE "EINAUDI – BARONIO" - Sora

-
SECONDO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Iafrati Giulia, Teodonio Camilla e Mastracci Andrea (gruppo), Classe VC – settore enogastronomia -;
- PSREMIO SPECIALE CON ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Pompilio Paola, Classe VP – settore economico -;
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI  Bianchi Adele,  Classe VP – settore economico-, Fiorini Damiano, Classe VE,  Di Duca Chiara, Classe VD – settore enogastronomia – e Tuzi Anna Laura, Classe VB – settore tecnologico-.

    ISTITUTO  DI ISTRUZIONE SUPERIORE "A. VOLTA" – Frosinone - Sezione: Meccanici -
-
TERZO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Sperduti Giacomo, Classe IVA.

    ISTITUTO  DI ISTRUZIONE SUPERIORE – Pontecorvo
-Sezione I. T. I. –
-
TERZO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Sangermano Moreno, Classe VB.

    ISTITUTO  DI ISTRUZIONE SUPERIORE "BRUNELLESCHI – DA VINCI" Frosinone - Sezione Ragionieri -
-
QUARTO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE  Raponi Mirko,  Classe VB.

    ISTITUTO  DI ISTRUZIONE SUPERIORE "NICOLUCCI - REGGIO" Isola del Liri - Sezione I. T. I. -

- QUARTO  PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE  De Gasperis Benedetto, Classe VE.  

    ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO –Alvito - Istituto tecnico-agrario -
- ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Ordones Moncada Bessy Gabriela, Classe IIIB.                                                                                                                                                                                                                                                                            

            

SCUOLE SECONDARIE DI 1° GRADO

    ISTITUTO COMPRENSIVO   -  Sora III
- PRIMO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Belfiore Adriano, Classe IIIA;
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Alviani Emanuele, D’Orazio Federico, Graziano Angelica, Gennaro Francesco e Simoncelli Giulia (gruppo), Classe IIIC.

    ISTITUTO COMPRENSIVO  "O. BOTTINI" - Piglio

- PRIMO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE Ottaviani Cecilia Maria e Ottaviani Lucrezia Maria (gruppo), Classe IIIC.

    ISTITUTO COMPRENSIVO "E. GORGA" – Broccostella
- SECONDO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE Ferrera Ilaria e Iaquone Sofia (gruppo), Classe IIIA;                                                                                                          
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Belli Daniel, Petricca Giulia, Polsinelli Pierluigi e Santucci Alessia (gruppo), Classe IIIB, ed alla Classe IIIA della Sede di Casalvieri.                                                                                                                                                            

    ISTITUTO COMPRENSIVO  Ferentino II
- SECONDO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Redirossi Gaia, Classe IIIE;
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Palombo Karim e Pennacchia Costanza, Classe IIIB.                                                                                                                                                               

    ISTITUTO COMPRENSIVO "M. T. CICERONE" – Arpino
- TERZO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA
Battista Alessandra, Classe IIIE;
- ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA De Fusco Gaia, Classe IIIE.

     ISTITUTO COMPRENSIVO Cassino
- TERZO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Nacci Riccardo, Classe IID.

     ISTITUTO COMPRENSIVO Ceccano
- QUARTO  PREMIO CON ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Cicciarelli Carlotta, Di Veronica Gaia, Pizzuti Rebecca, Turriziani Eugenio e Vellucci Annachiara (gruppo), Classe IIIA.

     ISTITUTO  OMNICOMPRENSIVO -  Roccasecca -  Scuola media -
- PREMIO SPECIALE CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Bianchi Elio, Classe IIIC;
- ATTESTATO DI MERITO ALLA Classe IB.

      ISTITUTO  COMPRENSIVO  Cassino III
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI D’Alessandro Gianluca e Torrice Mario (gruppo), Classe IIIA.

      ISTITUTO  COMPRENSIVO  Frosinone III
- ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Perna Gabriele, Classe IIID.
 

Il Presidente
(Prof. Mario Proia)



______________________________________________________________________________________________________

PREMIAZIONE



   CONCORSO INDETTO IN DATA 14.11.2014 CON IL PATROCINIO DELLA PROVINCIA E DEL COMUNE DI FROSINONE E CON LA COLLABORAZIONE DELL’UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI FROSINONE PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DELLA PROVINCIA CON OGGETTO LO SVOLGIMENTO DI UN ELABORATO INERENTE ALLA RICORRENZA DEL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE.



CERIMONIA DELLA PREMIAZIONE


La cerimonia avrà luogo pubblicamente Mercoledì 13 Maggio 2015, alle ore 10,30, Presso il Salone di Rappresentanza del Palazzo della Provincia di Frosinone col seguente programma:

- Introduzione del Dott. Domenico Ricciotti;

- Intervento del Presidente della Fondazione;

- Saluto di Sua Eccellenza il Prefetto, Dott.essa Emilia Zarrilli, e delle altre Autorità presenti;

- Lectio magistralis del Prof. Marco De Nicolò, docente di Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Cassino, sull’intervento dell ’Italia nella Prima Guerra Mondiale;         

- Premiazioni.

Sono stabiliti n. 4 consistenti premi più uno speciale per gli studenti delle Scuole Superiori, altrettanti per gli studenti delle Scuole Medie ed un congruo numero di attestati per gli studenti comunque meritevoli di menzione, nonché riconoscimenti per i Dirigenti degli Istituti scolastici di provenienza dei premiati e per i Docenti che hanno curato la loro partecipazione al concorso .

La manifestazione è aperta, oltreché agli invitati, ai rappresentanti della stampa e della televisione ed a quanti vorranno partecipare.



Frosinone, 15 aprile 2015

Il Presidente
Prof.  Mario Proia



______________________________________________________________________________________________________

BANDO DI CONCORSO RIVOLTO AGLI  STUDENTI  DELLE SCUOLE
SECONDARIE  DI I E II GRADO DELLA PROVINCIA DI FROSINONE



PREMESSA

La FONDAZIONE GIANLUIGI E STEFANO PROIA, sempre impegnata a perseguire le finalità  prettamente culturali del sodalizio costituito per onorare la memoria dei due giovani fratelli scomparsi prematuramente mentre erano impegnati in studi, ricerche e attività giornalistiche e culturali varie, si propone, anche per questa terza edizione del premio a loro intitolato, di stimolare i giovani a interessarsi della  realtà che li circonda con un approccio rivolto a ripercorrere la memoria storica dell’attualità come premessa per meglio comprenderla e contribuire a migliorarla.
Pertanto, come argomento di riferimento per il tema proposto agli studenti è stata scelta la ricorrenza del Centenario della Prima Guerra  Mondiale che nel 2015 costituirà certamente oggetto di diffuso interesse e di ampia celebrazione.

OGGETTO

Con l’obiettivo dichiarato in premessa, con il patrocinio del Comune  e della Provinciale di Frosinone e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, Ambito territoriale per la provincia di Frosinone, la FONDAZIONE GIANLUIGI E STEFANO PROIA  con il presente bando indice il concorso per la terza edizione del PREMIO  indicato nel titolo, invitando gli studenti delle Scuole secondarie di 1° e 2° grado della Provincia a svolgere e presentare alla Fondazione, nei modi e nei termini appresso indicati,  un elaborato scritto sul seguente argomento:
1915-2015: a cento anni dalla Prima Guerra Mondiale, combattuta con grandi sacrifici dall’Italia per il completamento dell’Unità nazionale, lo studente  parli del significato che può avere oggi la celebrazione del Centenario di quel conflitto e degli insegnamenti che possono venire dai tanti caduti onorati  con monumenti o con altri riconoscimenti nelle nostre piccole e grandi  città, evidenziando in particolare il contributo delle numerose  vittime della Ciociaria.

LINEE GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DEGLI ELABORATI

Gli elaborati dovranno essere sviluppati approssimativamente in non meno di 2 ed in non più di 5 cartelle ciascuna di circa 30 righe scritte al computer o a macchina. Si consiglia di soffermarsi su fatti o circostanze che  abbiano o abbiano avuto attinenza col proprio territorio (quali potrebbero essere, ad esempio, manifestazioni celebrative, riferimenti a lapidi commemorative o a particolari vicende di Caduti ricordati nei monumenti o in altre  intitolazioni nelle nostre città) e di dare adeguato spazio a considerazioni e riflessioni personali.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E DI PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

Avuta conoscenza del presente Bando, gli alunni che vorranno partecipare al concorso, anche con lavori di gruppo di non più di 5 studenti, potranno realizzare gli elaborati  in classe o a casa, secondo disposizioni date da ciascuna Scuola.
Entro il 16 Febbraio 2015 i lavori dovranno essere completati e consegnati agli insegnanti che avranno  curato la partecipazione al concorso.
Ogni Scuola partecipante, entro il 28 Febbraio 2015, curerà l’invio degli stessi elaborati alla sede della Fondazione nel seguente indirizzo:
FONDAZIONE GIANLUIGI E STEFANO PROIA, Via Gaeta, n. 42, 03100 FROSINONE.   
Ciascun elaborato dovrà riportare il cognome, il nome, il recapito telefonico (se si vuole indicare), la classe, la sezione e la scuola dello studente, nonché il nome e cognome del docente  che avrà curato la sua partecipazione al concorso.
Per facilitare operazioni di svolgimento del presente premio, si consiglia di allegare all’elaborato scritto possibilmente anche copia dello stesso riprodotta su DVD.
Si avverte che il testo del Bando sarà inserito anche sul sito internet della Fondazione prossimamente attivo  all’indirizzo:  www.fondazionegianluigiestefanoproia.it .  
Per eventuali informazioni  si può telefonare al n. 0775/898010.

ESAME E VALUTAZIONE INSINDACABILE DEGLI ELABORATI

Gli elaborati pervenuti saranno esaminati e valutati da una commissione che, con giudizio insindacabile, selezionerà nell’ordine quelli da premiare e quelli, comunque, meritevoli di menzione. Gli elaborati non saranno restituiti e potranno essere utilizzati in successive iniziative in cui la Fondazione  potrà usarli, a sua discrezione, citandone l’autore.

ENTITA’ DEI PREMI STABILITI ED ALTRI RICONOSCIMENTI

Per ogni ordine scolastico (Scuole secondarie di 1° e 2° grado), in base all’ordine di selezione degli elaborati, verranno assegnati quattro premi e un congruo numero di attestazioni di merito, in relazione ai componimenti ricevuti.
Per le Scuole secondarie di secondo grado il 1° premio sarà di € 600,00, il 2° di € 400,00, il 3° di  € 300,00 ed il 4° di € 200,00.  
Per le Scuole secondarie di primo grado il 1° premio sarà di € 500,00, il 2° di € 300,00, il 3° di € 200,00 ed il 4° di € 100,00.
I vincitori dei premi riceveranno, inoltre, un attestato. Ai partecipanti con elaborati non premiati, ma ritenuti meritevoli di menzione, sarà rilasciato un attestato di merito.
Tutte le scuole che aderiranno all’iniziativa riceveranno un attestato; inoltre, le prime tre, rispettivamente di 1° e di 2° grado, con il maggior numero  di elaborati di studenti partecipanti  riceveranno anche un dono.
Ai Dirigenti delle scuole degli studenti premiati ed agli insegnanti, che avranno curato la loro preparazione per lo svolgimento degli elaborati, sarà dato un omaggio.
I premi ed i riconoscimenti dovranno essere ritirati personalmente dagli interessati o delegati durante la cerimonia di premiazione appresso indicata. In mancanza del ritiro contestuale alla premiazione, entro 30 giorni, si potrà ritirare il premio o il riconoscimento presso la sede della Fondazione previo appuntamento telefonico.
Tutte le scuole aderenti all’iniziativa riceveranno l’invito a partecipare alla cerimonia di premiazione con l’indicazione degli studenti premiati o ritenuti meritevoli di menzione e degli Istituti, dei Dirigenti e degli insegnanti a cui saranno attribuiti gli altri riconoscimenti previsti.  

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La premiazione, che sarà pubblica, avverrà nella data e nel luogo che saranno successivamente comunicati .Ad essa verranno invitati Dirigenti e Docenti delle Scuole aderenti all’iniziativa, gli  Studenti premiati o ritenuti meritevoli di menzione, i loro Genitori, Autorità, Esponenti della Cultura e Rappresentanti della Stampa.  

DISPOSIZIONI GENERALI

Ai sensi dell’art. 13, c. 1°, del D. Lgs. n. 196/2003, i dati  personali forniti saranno registrati e trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente iniziativa. La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale ed incondizionata delle presenti disposizioni.


Frosinone, 14.11.2014

Il Presidente
Prof. Mario Proia

______________________________________________________________________________________________________

   
FONDAZIONE  GIANLUIGI  E  STEFANO  PROIA
Via Gaeta, n.76, Frosinone

 “PREMIO  GIANLUIGI  E  STEFANO  PROIA  2013”
         SECONDA EDIZIONE
              BANDO DI CONCORSO RIVOLTO AGLI  STUDENTI  DELLE SCUOLE
               SECONDARIE  DI I E II GRADO DELLA PROVINCIA DI FROSINONE



PREMESSA

La Fondazione GIANLUIGI E STEFANO PROIA, sempre impegnata a perseguire le finalità  prettamente culturali del sodalizio costituito per onorare la memoria dei due giovani fratelli scomparsi prematuramente mentre erano impegnati in studi, ricerche e attività giornalistiche e culturali varie, si propone, anche per questa seconda edizione del premio a loro intitolato, di stimolare i giovani a interessarsi della conoscenza del passato del proprio territorio con l’intento  di ripercorrerne la memoria storica come premessa per meglio comprenderne il presente e progettarne il futuro anche col proprio contributo.

OGGETTO
                                                                                                                                        
Con l’obiettivo dichiarato in premessa, con il patrocinio del Comune  e dell’Amministrazione provinciale di Frosinone e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, Ambito territoriale per la provincia di Frosinone, la Fondazione  GIANLUIGI E STEFANO PROIA  con il presente bando indice il concorso per la seconda edizione del PREMIO  indicato nel titolo, invitando gli studenti delle Scuole secondarie di 1° e 2° grado della Provincia a svolgere e presentare alla Fondazione, nei modi e nei termini appresso indicati,  un elaborato scritto sul seguente argomento:  
<<In occasione del 70° anniversario della distruzione di Cassino e della sua Abbazia, nonché, più in generale, della devastazione del Lazio meridionale, avvenute durante la seconda guerra mondiale (1943-44), lo studente, in base ad informazioni assunte da fonti storiche o/e da racconti riferiti o tramandati da testimoni diretti, rievochi una o più delle dolorose vicende che gli eventi bellici di quel periodo provocarono in questo territorio, connotandole con proprie riflessioni >>.

LINEE GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DEGLI ELABORATI

Gli elaborati dovranno essere sviluppati approssimativamente in non meno di 2 ed in non più di 5 cartelle ciascuna di circa 30 righe scritte al computer o a macchina. Si consiglia di preferire situazioni e particolari che abbiano interessato il proprio territorio e di dare adeguato spazio a considerazioni e riflessioni personali.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E DI PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI
                
Gli alunni che vorranno partecipare al concorso, anche con lavori di gruppo di non più di 5 studenti,
potranno realizzare gli elaborati  in classe o a casa, secondo disposizioni date da ciascuna Scuola.
Entro il 28 Febbraio 2013
i lavori dovranno essere completati e consegnati agli insegnanti che avranno  curato la partecipazione al concorso.
Ogni Scuola partecipante, entro il 20 marzo 2013,
curerà l’invio degli stessi elaborati alla sede della Fondazione nel seguente indirizzo:
Fondazione GIANLUIGI E STEFANO PROIA, Via Gaeta, n. 76,  03100   FROSINONE
.   .
Ciascun elaborato dovrà riportare il cognome, il nome, il recapito telefonico (se si vuole indicare), la classe, la sezione e la scuola dello studente, nonché il nome e cognome del docente  che avrà curato la sua partecipazione al concorso.
Per eventuali informazioni  si può telefonare al n. 0775/898010.

ESAME E VALUTAZIONE INSINDACABILE DEGLI ELABORATI

 
Gli elaborati pervenuti saranno esaminati e valutati da una commissione che, con giudizio insindacabile, selezionerà nell’ordine quelli da premiare e quelli, comunque, meritevoli di menzione. Gli elaborati non saranno restituiti e potranno essere utilizzati in successive iniziative in cui la Fondazione  potrà usarli, a sua discrezione, citandone l’autore.

ENTITA’ DEI PREMI STABILITI

Per ogni ordine scolastico (Scuole secondarie di 1° e 2° grado) verranno assegnati quattro premi e un congruo numero di attestazioni di merito, in relazione ai componimenti ricevuti.
Per le Scuole secondarie di secondo grado il 1° premio sarà di € 600,00, il 2° di € 400,00, il 3° di  € 300,00 ed il 4° di € 200,00.  
Per le Scuole secondarie di primo grado il 1° premio sarà di € 500,00, il 2° di € 300,00, il 3° di € 200,00 ed il 4° di € 100,00.
I vincitori dei premi riceveranno, inoltre, un attestato. Ai partecipanti con elaborati non premiati, ma ritenuti meritevoli di menzione, sarà rilasciato un attestato di merito.
Tutte le scuole che aderiranno all’iniziativa riceveranno un attestato; inoltre, le prime tre, rispettivamente di 1° e di 2° grado, con il maggior numero di studenti partecipanti avranno un dizionario in omaggio.
Ai Dirigenti delle scuole degli studenti premiati ed agli insegnanti, che avranno curato la loro preparazione per lo svolgimento degli elaborati, sarà consegnata una medaglia ricordo per la collaborazione offerta.
I premi dovranno essere ritirati personalmente dagli interessati o delegati durante la cerimonia di premiazione appresso indicata. In mancanza del ritiro contestuale alla premiazione, entro 30 giorni, si potrà ritirare il premio presso la sede della Fondazione previo appuntamento telefonico.
A tutte le scuole aderenti all’iniziativa, con l’invito a partecipare alla cerimonia di premiazione, sarà inviato l’elenco degli studenti premiati o ritenuti meritevoli di menzione con l’indicazione degli Istituti, dei Dirigenti e degli insegnanti che riceveranno i riconoscimenti sopra menzionati.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La premiazione, che sarà pubblica, avrà luogo nella data e nel luogo che verranno successivamente comunicati.
Ad essa verranno invitati Dirigenti e Insegnanti delle Scuole aderenti, gli  Studenti premiati o ritenuti meritevoli di menzione, i loro Genitori, Autorità, Esponenti della Cultura e Rappresentanti della Stampa.  


DISPOSIZIONI GENERALI
                                                                                                  
Ai sensi dell’art. 13, co. 1°, del D. Lgs. n. 196/2003, i dati  personali forniti saranno registrati e trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente iniziativa.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale ed incondizionata delle presenti disposizioni.

Frosinone 22.11.2012                                                 

Il Presidente   
Prof. Mario Proia


______________________________________________________________________________________________________


FONDAZIONE GIANLUIGI E STEFANO PROIA
Frosinone, Via Gaeta, 76

PREMIO GIANLUIGI E STEFANO PROIA 2013
II EDIZIONE

STUDENTI PREMIATI E STUDENTI CON RICONOSCIMENTO DI ATTESTATO DI MERITO
ELENCATI PER CIASCUNA SCUOLA
Palazzo della Provincia di Frosinone – 22 Maggio 2013

SCUOLE SECONDARIE DI 2° GRADO

LICEO CLASSICO STATALE “G. CARDUCCI” – Cassino

 - PRIMO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE: Cozzolino Michela, Classe IIIE,  e Protano Maria, Classe IE;
  - ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Evangelista Marco, Classe  IE.

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE “F.LLI MACCARI” – Frosinone  

- SECONDO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTASTO DI MERITO ALLE STUDENTESSE:
Cellitti Francesca, Classe  VD,   e Fornella Antonella, Classe IVD;
 -ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Stracqualursi Debora, Classe IIIE.                                                                                                                                                           

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE “R. REGGIO” – Isola Del Liri

- TERZO PREMIO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Iannucci Matteo,  Classe IVE.                                                                                                                                                                                                                                                                               
 

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE “F. BRUNELLESCHI – L. DA VINCI” – Frosinone

- QUARTO PREMIO CON ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA  Di Sora Alessia,  Classe VB.                                                                                                                                                                                                                                                                                                 
             

LICEO CLASSICO STATALE “N. TURRIZIANI” – Frosinone;

-ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Sperduti Irene, Classe VB;

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE (Sez. I.T.I. ) – Pontecorvo

- ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Sangermano Moreno, Classe IIIB;                                                                                                                                                              

                                  

   SCUOLE SECONDARIE DI 1° GRADO

             

ISTITUTO COMPRENSIVO  Sant’Elia Fiumerapido

- PRIMO PREMIO EX AEQUO  CON ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Verrecchia Stefano, Classe ID, e Papa Alessia, Classe 2I;
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Romito Andrea, Classe 1D, e Di Mascio Alice, Classe  2I.


ISTITUTO COMPRENSIVO “E. GORGA” – Broccostella

- SECONDO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Cirelli Gianluca, Classe IIIA1, e Carbone Laura, Classe IIIB;
- ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE Mazzone Annalisa, Classe IIIA1, e Conte Letizia, Classe IIIC.                                                                                                                                                            

ISTITUTO COMPRENSIVO  Isola Del Liri

- TERZO PREMIO EX AEQUO CON ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE Pede Beatrice e Scipione Irene, Classe IIIB (Castelliri);
- ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE Peticca Sofia e Palladinelli Claudia (gruppo), classe IIIB, Avitabile Giada e Masci Michela (gruppo), Classe IIIB (Castelliri).
                 

ISTITUTO COMPRENSIVO   Sora III

- QUARTO PREMIO CON ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Pasquarelli Matteo, Classe IIID;
- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI  De Vittoris Luca, Fransesini Valentina e  Parravano Eleonora, Classe IIID.                                                                                                                                                              

ISTITUTO COMPRENSIVO “M. T. CICERONE” – Arpino

- ATTESTATO DI MERITO ALLO STUDENTE Iafrate Francesco Maria, Classe IIIC;                                                                                                                                                             

            
ISTITUTO COMPRENSIVO “E. CALENZIO” – Ausonia

- ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE Costanzo Chiara ed Urgera Paola, Classe IIIC;                                                                                                                                                              

ISTITUTO COMPRENSIVO  Monte S. G. Campano II

- ATTESTATO DI MERITO ALLE STUDENTESSE Fiore Alessia, classe IIIC, Ferazzoli Claudia e Raponi Isabella (gruppo), Classe IIIC.                                                                                                                                                               
              

ISTITUTO COMPRENSIVO  Pontecorvo I

- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI  De Bernardis Marco, Classe IIIB, Gelfusa Veronica e  Caucci Martina (gruppo), Classe IIIA, e Ruscito Eugenia, Classe IIA.                                                                                                                                                              

ISTITUTO  OMNICOMPRENSIVO   Roccasecca

- ATTESTATO DI MERITO AGLI STUDENTI Patamia Angelo, Pagano Jacopo, Santarpia Alessio, D’Amata Chiara e Chiappini Alessia (gruppo), Classe IIIC;
- ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE ALLA Scuola.

ISTITUTO COMPRENSIVO   Sora II

- ATTESTATO DI MERITO ALLE Classi  IIA e IIIA (gruppo).                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

ISTITUTO COMPRENSIVO   Supino.

- ATTESTATO DI MERITO ALLA STUDENTESSA Palma Cristiana,  Classe IIIC;  




Il Presidente   
Prof. Mario Proia
              


______________________________________________________________________________________________________



                

FONDAZIONE GIANLUIGI E STEFANO PROIA
Via Gaeta, n.76, Frosinone
“PREMIO  GIANLUIGI E STEFANO PROIA 2011”
PRIMA EDIZIONE
 BANDO DI CONCORSO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE
 SECONDARIE  DI I E II GRADO DELLA PROVINCIA DI FROSINONE



PREMESSA

La Fondazione GIANLUIGI E STEFANO PROIA non a scopo di lucro, nell’ambito delle finalità  prettamente culturali del sodalizio costituito per onorare la memoria dei due giovani fratelli scomparsi prematuramente mentre erano impegnati in studi e attività giornalistiche e culturali varie,  si propone, tra l’altro, lo svolgimento di iniziative culturali, fra cui la presente, intese a stimolare i giovani a interessarsi della conoscenza del proprio territorio sotto i suoi vari aspetti, da quello storico-culturale a quello socio-economico e da quello ambientale a quello turistico, nella prospettiva di una sua migliore valorizzazione.


OGGETTO

In direzione delle finalità indicate in premessa, la Fondazione GIANLUIGI E STEFANO PROIA, con il patrocinio della Città di Frosinone, dell’Amministrazione provinciale di Frosinone e della Presidenza del Consiglio della Regione Lazio e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Ufficio X I - Ambito territoriale per la provincia di Frosinone, intende, con il presente bando, raccogliere, esaminare e premiare - con i criteri di cui in appresso -  elaborati scritti prodotti dagli alunni delle Scuole secondarie di 1° e 2° grado della Provincia sul seguente argomento:  
<< La ricorrenza dei 150 anni dall’Unità d’Italia offre l’occasione di ripercorrere  la storia del nostro Risorgimento. Alla luce di questa considerazione, lo studente si soffermi in particolare su personaggi e/o eventi che videro la Ciociaria  coinvolta in vicende di quel periodo storico
>>.        


LINEE GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DEGLI ELABORATI


Gli elaborati - da sviluppare approssimativamente in non meno di 3 ed in non più di 8 facciate di foglio protocollo - dovranno  cercare di valorizzare la storia e le tradizioni del territorio relative al periodo risorgimentale, scoprendo o riscoprendo  personaggi ed eventi ignorati o poco conosciuti. Saranno maggiormente apprezzate note di originalità e novità, così come il confronto con la contemporaneità al fine di evidenziare le relazioni del passato col presente.


MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E DI PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI


Gli studenti che vorranno partecipare al concorso, anche con lavori di gruppo di non più di 5 alunni, potranno realizzare gli elaborati  in classe o a casa, secondo disposizioni date da ciascuna Scuola.    
Entro il 28 Febbraio 2011
i lavori dovranno essere completati e consegnati all’insegnante  o agli insegnanti che avranno  curato la partecipazione al concorso.
Ogni Scuola partecipante, entro il 15 marzo 2011
, curerà l’invio  degli elaborati  consegnati alla sede della Fondazione nel seguente indirizzo:
Fondazione GIANLUIGI E STEFANO PROIA,
Via Gaeta, n. 76,  03100   FROSINONE
Ciascun elaborato dovrà riportare il cognome, il nome, la classe, la sezione e la scuola dello studente, nonché il nome e cognome del docente  che avrà curato la sua partecipazione al concorso.
Per eventuali informazioni  si può telefonare al n. 0775/898010.


ESAME E VALUTAZIONE INSINDACABILE DEGLI ELABORATI
 

Gli elaborati pervenuti saranno esaminati e valutati da una commissione, che, con giudizio insindacabile, selezionerà nell’ordine quelli da premiare e quelli, comunque, meritevoli di segnalazione. Gli elaborati non saranno restituiti e potranno essere utilizzati in successive iniziative in cui la Fondazione  potrà usarli, a sua discrezione, citandone l’autore.


ENTITA’ DEI PREMI STABILITI  


Per ogni ordine scolastico (Scuole secondarie di 1° e 2° grado) verranno assegnati tre premi e un congruo numero di attestati, in relazione ai componimenti ricevuti.
Per le Scuole secondarie di secondo grado il 1° premio sarà di € 700,00 (settecento), il 2° di € 500,00 (cinquecento) ed il 3° di  € 300,00 (trecento).  
Per le Scuole secondarie di primo grado il 1° premio sarà di € 500,00 (cinquecento), il 2° di € 300,00 (trecento) ed il 3° di € 200,00 (duecento).

Tutti i premiati riceveranno, inoltre, una targa ed un attestato. I partecipanti non premiati, ma ritenuti meritevoli di segnalazione, riceveranno un attestato ed un omaggio.
Tutte le Scuole che aderiranno all’iniziativa riceveranno un attestato; quelle dei ragazzi premiati, i loro Dirigenti ed  i loro insegnanti,  che avranno curato la partecipazione al concorso, riceveranno una targa.


CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La premiazione avrà luogo nella data e nel luogo che verranno successivamente comunicati.
Ad essa verranno invitati i Dirigenti e gli insegnanti delle Scuole aderenti, gli  Studenti premiati o ritenuti meritevoli di segnalazione, i loro Genitori, Autorità ed Esponenti della Cultura e della Stampa.  


DISPOSIZIONI GENERALI


Ai sensi dell’art. 13, co. 1°, del D. Lgs. n. 196/2003, i dati  personali forniti saranno registrati e trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente iniziativa.
La partecipazione al presente avviso implica l’accettazione integrale ed incondizionata delle presenti disposizioni.

Frosinone 06.12.2010
                                                                                           


Il Presidente   
Prof. Mario Proia


______________________________________________________________________________________________________

             
FONDAZIONE GIANLUIGI E STEFANO PROIA
Via Gaeta, 76 – 03100 Frosinone

                PREMIO GIANLUIGI E STEFANO PROIA 2011
                    Prima Edizione
       
       
                    STUDENTI PREMIATI


                
SCUOLE SUPERIORI

PRIMO PREMIO EX AEQUO

per gli elaborati rispettivamente di COLAPIETRO ELISABETTA e   di PIETRANGELI  ILARIA
del Liceo classico statale “N. TURRIZIANI” di Frosinone classe I A        

SECONDO PREMIO
per l’elaborato di SACCHETTI FRANCESCA del Liceo scientifico statale di Ceccano classe IV D

TERZO PREMIO
per l’elaborato di GIACOMOBONO NEREO dell’Istituto d’Istruzione superiore – sez. I.T.I.S.- di Pontecorvo       classe IV B                                                                                                       

SCUOLE MEDIE

PRMO PREMIO EX AEQUO
per gli elaborati rispettivamente di QUADRINI  LUDOVICA della Scuola media statale “E. Facchini” di Sora classe III E
e di DI SCANNO FEDERICA dell’Istituto Comprensivo–Scuola Media-“EVAN GORGA”di Broccostella classe III C         

SECONDO PREMIO EX AEQUO
per gli elaborati rispettivamente di VILLANI LAURA clas. II A e di DE RISI BARBARA classe II C
della Scuola media st. “A. GIORGI – A.N. FRACCO” di Ferentino

TERZO PREMIO

per l’elaborato di NANNI FRANCESCA della Scuola media statale “N. RICCIOTTI” di Frosinone classe III A   .
               

                             STUDENTI RITENUTI MERITEVOLI  DI  MENZIONE
               

SCUOLE SUPERIORI

ERAMO MARINA e RECCHIA ISABELLA
– Istituto d’Istruzione Superiore “S. Benedetto”  di CASSINO – Istituto Agrario di Alvito classe V A

BRACAGLIA ANDREA, MISSORI DANIELE e NECCI DAMIANO
– Istituto tecnico industriale statale “D.G. Morosini”di FERENTINO              classe IV A Aeron.

TURRIZIANI COLONNA ARIANNA
–Liceo scientifico statale “F. Severi”FROSINONE cla.IVC

LIBURDI PAOLO
– Istituto Magistrale statale “F.lli Maccari” di  FROSINONE          classe IV A

BOTTONI CRISTINA e QUATTROCIOCCHI ANNACHIARA
– Liceo classico statale  “N. Turriziani” di FROSINONE                classe IV E

DI VONA GIUSEPPE PIO e D’AMBROSIO MARCO
– Istituto tecnico industriale statale  “R. Reggio” di ISOLA del LIRI    classe I D

CAPOZZELLA MARIO, DI RUZZA FRANCESCO, NARDUCCI GIORGIO e PICCA ANGELO
-Istituto d’Istruzione Superiore – Sezione  I.T.I.S. – di PONTECORVO     classe II A

MALIZIA ELEONORA
– Liceo Classico Statale “V. Simoncelli” di SORA                   classe IV B

CARINGI SILVIO, COCCO CHIARA, FORTE LINDA, FORTUNA CRISTINA  e RAPONI DORIANA
– Liceo Scientifico Statale “L. Da Vinci” di SORA                  classe IV

               
SCUOLE MEDIE

IMPERIA VALENTINA
– Scuola Media Statale “G. Vinciguerra” di ANAGNI             classe III C

CARCIONE FRANCESCA
– Istituto Comprensivo -  Scuola Media - “G. Paolo II il Grande” di  ARCE     classe III C
CARDILE CHRISTIAN
– Istituto Comprensivo – Scuola Media -  di ATINA                 classe III B

RUGGIERI LUIGI (III B), CONTE FABRIZIO (III A), FRACASSO VALENTINA (III C),SCACCIA MARTINA (III C) e IAFRATE FRANCESCA (III C)
– Istituto Comprensivo –Scuola Media–“EvanGorga” di BROCCOSTELLA(cl.indicate)

CECCHETTI DOMENICO (cl.IC) –DARCIUC VADIM e COSTANZA ANDREA (cl. II A) -PIERMATTEI EMANUELE (cl, IIC) -GATTABUIA FEDERICA (cl. III A) – ALUNNI della CLASSE III C—BENEDETTI RICCARDO (cl. II, SEZ. di FUMONE)
–Scuola Media Statale “A. Giorgi – A. Fracco” di  FERENTINO                          

ALUNNI  della SEZIONE B – Scuola Media Statale “N. Ricciotti” di FROSINONE

PATAMIA ANGELO, CALCAGNI ALESSANDRO, GERMANI GABRIELLA, PAGANO JACOPO e SANTARPIA ALESSIO
- Istituto Comprensivo – Scuola Media – di ROCCASECCA               classe I C

FORLETTA LORENZO (cl. III E) – FERRI DAVIDE (cl. I F)
- Scuola Media Statale “E. Facchini” di  SORA

CEDRONE GIULIO, BORRELLI ISEO, CAUTILLI MARIA TERESA e RUFO GIORGIA
- Istituto Comprensivo – Scuola Media- di S. DONATO V. C.                classe I

PELAGALLI EMILIANO, IANNETTA MARIKA e IANNETTA CHRISTIAN
– Istituto Comprensivo –Scuola Media- di SAN GIORGIO A LIRI         classe III A

PIROLLI  FEDERICO, SOAVE CASSANDRA, SOAVE JACOPO,  SOAVE MATTIA,
TEDESCO ALESSIA e VICARIO FILIPPO
- Scuola Media Statale “A.Santilli” di S. ELIA FIUMERAPIDO               classe III B                                                                           


Frosinone, Salone del Palazzo della Provincia, 13.05.2011.




Il Presidente   
Prof. Mario Proia









 
Torna ai contenuti | Torna al menu